TRASPORTO AEREO

 
 

Trasporto aereo: Profumo (Leonardo), il 2035 è l’obiettivo per velivoli regionali ibridi

Roma, 22 apr 18:16 - (Agenzia Nova) - Commentando sugli obiettivi di decarbonizzazione totale dell’aviazione civile europea entro il 2050, come annunciato lo scorso febbraio con il lancio del piano Destination 2050 - A Route to Net Zero European Aviation, l’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo, ha spiegato che "oltre all’ambizione che spinge verso l’innovazione, è cruciale avere una visione comune. Dobbiamo lavorare sul percorso, perché sui velivoli l’ibrido verrà molto prima dell’idrogeno. Il nostro obiettivo - ha sottolineato - è avere velivoli regionali ibridi già dal 2035. Lo sviluppo di tecnologie all’idrogeno sarà più lungo, ma intanto ci sono altre aree su cui possiamo lavorare per incrementare la sostenibilità del settore, come la digitalizzazione dei servizi di training, che permette di ridurre le ore di volo effettive grazie a simulatori avanzati. Ci sono molte aree su cui possiamo investire e ricerca e infrastrutture sono sicuramente di primaria importanza.” Clean Sky 2 è un partenariato pubblico-privato tra la Commissione europea e l’industria aeronautica europea, impegnato a conseguire obiettivi di riduzione di consumi, emissioni e a contribuire alla competitività del settore aeronautico. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE