GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: Olimpiadi, presidente Cio favorevole a stato di emergenza pandemica a Tokyo (4)

Tokyo, 22 apr 05:51 - (Agenzia Nova) - Oltre il 60 per cento dei cittadini del Giappone è insoddisfatto della campagna nazionale di vaccinazione contro la Covid-19, che in quel Paese prosegue a rilento rispetto a molti altri Stati industrializzati. E' quanto emerge da un sondaggio dell'agenzia "Kyodo News" pubblicato il 12 aprile, a poco più di 100 giorni dall'apertura delle Olimpiadi di Tokyo. Ha espresso insoddisfazione il 60,3 per cento delle persone consultate nell'ambito del sondaggio telefonico, la cui pubblicazione è coincisa con l'inizio delle vaccinazioni della popolazione giapponese anziana. Il Giappone ha iniziato a febbraio la vaccinazione degli operatori sanitari: quelli che hanno già ricevuto almeno una dose di vaccino contro la covid-19 rappresentano lo 0,87 per cento della popolazione giapponese complessiva. Il 92,6 per cento delle persone consultate nell'ambito del sondaggio teme una nuova ondata pandemica, e il 56,5 per cento disapprova la gestione della crisi sanitaria da parte del governo. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE