IMPRESE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Imprese: Fiom-Cgil su Iveco, necessario accordo politica industriale e occupazionale (2)

Roma, 22 apr 17:07 - (Agenzia Nova) - “Le risorse del Recovery plan devono servire ad investire nel settore e avviare la transizione verso tecnologie digitali e ambientalmente sostenibili, per dare maggiore impulso all’elettrificazione e alla ricerca e lo sviluppo per l’utilizzo dell’idrogeno sulle trazioni dei mezzi medi e pesanti e al contempo garantire la transizione senza impatti occupazionali: Cnh Industrial vede crescere la domanda di mercato in tutti i settori, ed è il momento di intervenire per velocizzare gli investimenti in tutti i settori”, continuano, aggiungendo che il confronto tra azienda e ministeri competenti deve consolidarsi per garantire la realizzazione del piano industriale e gli investimenti su tutte le aree di business. “Il cambiamento tecnologico va affrontato utilizzando tutti gli strumenti a disposizione, da quelli per la formazione agli ammortizzatori sociali per tutelare l’occupazione, aumentare le competenze delle lavoratrici e dei lavoratori e favorire il ricambio generazionale degli stabilimenti e degli enti centrali: per la Fiom-Cgil il primo passo è stato fatto, ma oltre il percorso è necessario andare quanto prima alla realizzazione di un accordo di politica industriale per un settore strategico”, concludono. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE