CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina: ministero Esteri, disegno di legge del Senato Usa "distorce gravemente i fatti"

Pechino, 22 apr 17:05 - (Agenzia Nova) - Il disegno di legge sul contenimento strategico della Cina adottato dalla commissione Affari esteri del Senato degli Stati Uniti "distorce gravemente i fatti e confonde il bianco con il nero, descrivendo la Repubblica popolare come una minaccia, spingendo ad una concorrenza strategica globale e interferendo negli affari interni". Lo ha dichiarato oggi in conferenza stampa il portavoce del ministero degli Esteri, Wang Wenbin. Il disegno di legge statunitense, ha asserito il portavoce, "ricorda la mentalità obsoleta della Guerra fredda: evidenzia l'idea egemonica degli Stati Uniti di perseguire la supremazia". La Cina, attualmente impegnata a sviluppare le relazioni con gli Stati Uniti sul fronte dei cambiamenti climatici, "continuerà a salvaguardare risolutamente la sovranità nazionale, la sicurezza e gli interessi di sviluppo", ha aggiunto Wang. "Esortiamo gli Stati Uniti a prendere sul serio le preoccupazioni e a fermare questo disegno di legge, così da non danneggiare le relazioni con Pechino", ha sollecitato il portavoce. La commissione per le Relazioni estere del Senato degli Usa ha approvato ieri il disegno di legge volto ad aumentare la capacità degli Stati Uniti di contrastare l'ascesa della Cina sulla scena internazionale e, in particolare, le pressioni ai danni di Taiwan. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE