USA-MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Messico: vaccino anti-Covid e relazioni bilaterali nel colloquio tra Biden e Obrador (2)

New York, 01 mar 23:34 - (Agenzia Nova) - Sin dai primi giorni successivi al suo insediamento, Biden ha deciso di rimuovere alcune delle politiche più restrittive sul tema dei migranti, volute dal suo predecessore, Donald Trump. Nel fine settimana Lopez Obrador ha anticipato che chiederà all'inquilino della Casa Bianca di ragionare su un accordo che permetta ai messicani di andare a lavorare legalmente negli Stati Uniti. "Per crescere, per produrre, gli Stati Uniti hanno bisogno di messicani e centroamericani. Cerchiamo di ordinare il flusso migratorio, legalizzandolo per dare garanzie ai lavoratori, che non mettano a rischio le loro vite, che vedano rispettati i lor diritti umani", ha detto "Amlo", secondo cui l'economia statunitense avrà bisogno di una quota compresa tra "i 600mila e gli 800mila lavoratori all'anno", cifra di cui "non dispongono nonostante il grado di progresso tecnologico. È meglio che arriviamo a un accordo", ha detto. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE