MOLDOVA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Moldova: presidente Sandu incontra commissario per diritti umani Consiglio d'Europa Mijatovic (2)

Chisinau, 20 apr 12:46 - (Agenzia Nova) - Nella giornata di ieri la segretaria generale Consiglio d'Europa, l'ex ministra degli Esteri croata Marija Pejcinovic Buric, ha lanciato insieme alla Sandu il Piano d'azione del Consiglio d'Europa per la Moldova per il periodo 2021-2024. "E' il prodotto di una stretta cooperazione tra il Consiglio d'Europa e le autorità moldave" ha osservato Pejcinovic Buric, "essendo una chiara dichiarazione delle nostre comuni intenzioni". "Questo nuovo piano è il prodotto di una stretta cooperazione tra il Consiglio d'Europa e le autorità moldave, essendo una chiara dichiarazione delle nostre comuni intenzioni. Riflette l'impegno a sostenere il Paese, aiutandolo a soddisfare le esigenze in linea con gli standard europei e ad attuare le raccomandazioni dei monitor", ha dichiarato. "L'attuazione delle raccomandazioni del Greco aumenterà le capacità di recupero dei beni sottratti, per combattere il riciclaggio di denaro, il finanziamento del terrorismo e altre pratiche corrotte e illegali", ha aggiunto. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE