ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: ministro Esteri Aurescu, la Turchia resta un partner chiave

Bucarest, 22 apr 14:47 - (Agenzia Nova) - La Turchia continua ad essere il principale partner economico della Romania al di fuori dell'Unione europea. Lo ha detto il ministro degli Esteri romeno, Bogdan Aurescu, che ha avuto a Bucarest un incontro con l'omologo turco, Mevlut Cavusoglu, a margine della trilaterale Romania-Polonia-Turchia. Secondo un comunicato della diplomazia romena, il ministro Aurescu ha accolto con favore il decimo anniversario della firma della dichiarazione sul partenariato strategico tra la Romania e la Turchia quest'anno, sottolineando che le dimensioni delle relazioni bilaterali si sono ampliate nel tempo e la Turchia rimane un partner chiave della Romania. Durante l'incontro, i capi delle due diplomazie hanno affrontato la situazione del rapporto bilaterale e le opportunità per approfondirlo, con un focus sul settore economico e sui temi di interesse nell'agenda regionale, europea e internazionale. Questa dinamica e la presenza di oltre 16.200 aziende turche in Romania dimostrano che esiste un potenziale di crescita significativo che deve essere sfruttato. In questo contesto, i due ministri degli Esteri hanno convenuto di proseguire gli sforzi per organizzare, nel prossimo periodo, le riunioni della commissione intergovernativa mista per la cooperazione economica e tecnica (Jec-Commissione economica mista) e della Commissione per la cooperazione economica e commerciale (Commissione congiunta Trade Commission-Jetco), due formati di cooperazione particolarmente utili per stimolare la cooperazione tra ambienti imprenditoriali e il commercio bilaterale. È stata discussa anche la cooperazione nel campo dell'istruzione e dell'industria della difesa", si legge nel comunicato. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE