GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Grecia: ambasciatore Usa, pronti a discutere vendita di fregate e caccia F-35 (2)

Atene, 04 mar 15:09 - (Agenzia Nova) - La Marina militare della Grecia starebbe valutando proposte giunte da sei Paesi nell'ambito dei piani per il rafforzamento delle sue capacità con delle nuove fregate. Come riportato nei giorni scorsi dai media di Atene, attualmente sono sotto esame delle autorità elleniche per la scelta di nuove fregate le proposte arrivate fino al 17 febbraio, rispettivamente da sei Paesi: Francia, Stati Uniti, Paesi Bassi, Germania, Regno Unito e Spagna. La settima proposta sarebbe quella arrivata dall'Italia, che secondo le fonti del quotidiano di Atene "Kathimerini", riguarderebbe la fornitura di quattro Fremm (fregate europee multi missione) e che sarebbe giunta dopo il 17 febbraio: per questo motivo tale opportunità sarà valutata dalle autorità elleniche nei prossimi mesi. La Marina militare greca, insieme al ministero della Difesa, starebbero al momento esaminando proposte relative alle due versioni delle fregate francesi Fdi, la statunitense Mmsc, l'olandese Sigma 115, due fregate tedesche A200s e A300s, la britannica Arrowhead 140 e la spagnola F110. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE