CINA

 
 

Cina: risoluzione Parlamento britannico, repressione cinese nello Xinjiang è genocidio

Londra, 22 apr 18:49 - (Agenzia Nova) - Il Parlamento britannico ha dichiarato all'unanimità l'attuale repressione cinese nello Xinjiang un genocidio. Con questo voto il Regno Unito segue l'esempio di Stati Uniti, Canada e Paesi Bassi nel condannare, con la massima fermezza possibile, le azioni di Pechino contro la minoranza musulmana degli uiguri e le altre presenti nella regione dell'estremo ovest. La Camera dei Comuni ha approvato una risoluzione non vincolante che condanna le "violazioni di massa dei diritti umani e crimini contro l'umanità nella regione autonoma uigura dello Xinjiang", ha detto il parlamentare laburista Yasmin Qureshi, membro dell'Alleanza interparlamentare sulla Cina. "Il voto di oggi deve segnare una svolta. Nessuno può ancora negare la portata degli abusi che avvengono nella regione dello Xinjiang", ha aggiunto Qureshi. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE