CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina: Macao, vendite al dettaglio in calo del 41,5 per cento annuo nel 2020 (2)

Pechino, 26 feb 08:40 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda le prospettive d'affari dei rivenditori, il 55,3 per cento di essi prevedeva una diminuzione su base annua del volume delle vendite nel primo trimestre del 2020, mentre il 37,2 per cento si aspettava che il volume delle vendite rimanesse stabile e il 7,5 per cento prevedeva un aumento. Nel frattempo, il 66,2 per cento dei rivenditori ha previsto che i prezzi al dettaglio sarebbero rimasti stabili su base annua nel primo trimestre, il 26,8 per cento ha previsto una diminuzione e il sette per cento un aumento. Rispetto al quarto trimestre del 2020, circa il 49,6 per cento dei rivenditori si aspetta un'attività lenta nel primo trimestre del 2021, mentre i rivenditori che si aspettano una performance stabile e una prospettiva favorevole rappresentano complessivamente il 50,4 per cento del totale. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE