IRAQ

 
 

Iraq: Guerini, difesa continuerà ad essere presente con impegno a potenziamento missione Nato

Roma, 21 apr 17:52 - (Agenzia Nova) - L’Italia continuerà ad assumere un ruolo sempre più profilato in Iraq, in continuità con quanto fatto negli scorsi anni e con un importante impegno nel potenziamento nella missione di addestramento Nato nel paese, per la quale si è candidata ad assumerne il Comando nel 2022. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, intervenendo oggi in audizione davanti alla commissione Esteri della Camera dei deputati nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla politica estera dell’Italia per la pace e la stabilità nel Mediterraneo. “Siamo impegnati in Iraq, al fianco delle istituzioni di sicurezza del paese per perseguire, senza sosta, i successi conseguiti nei confronti del Daesh”, ha dichiarato Guerini. “La storia ci insegna che la stabilità del Medioriente è fondamentale per la prosperità della regione mediterranea ed i nostri interessi nel paese – con particolare riferimento a quello energetico – richiedono di essere tutelati”, ha aggiunto il ministro della Difesa.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE