TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: deputato islamista Khiari sotto inchiesta per accuse mosse contro presidente Saied

Tunisi, 21 apr 12:59 - (Agenzia Nova) - Il deputato islamista radicale, eletto nelle liste del partito tunisino Al Karama, Rached Khiari, è stato convocato dalla procura militare, a seguito delle accuse mosse contro il presidente Kais Saied per finanziamenti ricevuti da quest’ultimo durante la campagna per le presidenziali del 2019. Lo riferisce il sito “Business News”. Ieri Khiari ha annunciato di essere stato convocato dalla procura militare per un interrogatorio a seguito di un video pubblicato sui social media in cui ha accusato il direttore della campagna elettorale di Saied, Faouzi Daas, di aver ricevuto finanziamenti dagli Stati Uniti, almeno 5 milioni di dollari, per sostenere la corsa alle presidenziali del 2019. In una dichiarazione rilasciata all’agenzia di stampa tunisina “Tap”, lo stesso Daas, che in precedenza aveva avviato un’azione legale contro il deputato islamista, ha affermato di essere stato convocato come testimone nell’indagine aperta contro Khiari. In un post sulla sua pagina Facebook ufficiale, Daas ha invitato Khiari a presentare tutte le prove a sostegno delle sue accuse, sfidandolo a revocare la sua immunità, parlamentare. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE