GEORGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Georgia: militanti Movimento nazionale marciano per mostrare sostegno a leader Melia

Tbilisi, 21 apr 09:52 - (Agenzia Nova) - I membri del partito di opposizione georgiano Movimento nazionale unito hanno marciato con dei convogli verso la prigione di Rustavi per mostrare sostegno a Nika Melia, il leader del partito attualmente detenuto con l’accusa di aver organizzato violenze di massa durante le proteste antigovernative del 2019. “Nika Melia non pagherà nessuna cauzione e chiunque lo faccia è suo nemico", ha detto il dirigente del partito, Irakli Nadiradze, aggiungendo: "Nessuno può dire in anticipo cosa farà il Sogno Georgiano, ma il fatto è che Nika Melia è categoricamente contro chiunque scambi la sua libertà". Il leader del principale partito di opposizione georgiano era stato arrestato lo scorso 23 febbraio con l’accusa di aver organizzato violenze di massa durante le proteste antigovernative del 2019. Melia, su istanza del giudice Nino Chakhnashvili e dopo la mozione presentata dagli avvocati in tribunale lo scorso otto aprile, potrà assistere al processo e parteciparvi attivamente. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE