LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: colloqui Di Maio-Mangoush, allo studio anche un vertice intergovernativo a Roma (4)

Roma, 22 apr 20:55 - (Agenzia Nova) - Quanto alla cooperazione italiana allo sviluppo, nel periodo 2017-2020 la Cooperazione italiana ha allocato complessivamente oltre 50 milioni di euro a favore della Libia in interventi di emergenza a sostegno delle categorie vulnerabili, e in programmi di sviluppo, volti a favorire il processo di stabilizzazione del Paese, sul piano istituzionale, economico e sociale. E’ utile ricordare che l’Italia collabora con la Libia per far fronte alla crisi pandemica e, in prospettiva per sostenere l’ammodernamento del sistema sanitario libico. In occasione della visita del presidente del Consiglio Mario Draghi in Libia del 6 aprile scorso, è stato peraltro firmato un memorandum d’Intesa sulla cooperazione nel settore sanitario tra l’Istituto Superiore di Sanità e l’istituzione libica “National Center for Disease Control” (Ncdc) che prevede attività di formazione in favore del personale medico e il capacity-building del sistema sanitario libico. In campo migratoria, la cooperazione rimane prioritaria sia per l’Italia che per la Libia (destinataria essa stessa dei flussi migratori). I due Paesi, secondo quanto appreso da “Agenzia Nova”, continueranno a lavorare insieme per regolare il fenomeno, aiutando al contempo la Libia nel rafforzamento del controllo del proprio confine meridionale. (segue) (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE