DONBASS

 
 

Donbass: dichiarazione congiunta di Polonia, Lituania e Ucraina contro aggressione Russia

Kiev, 22 apr 10:38 - (Agenzia Nova) - La guerra del Donbass non è un conflitto bilaterale, ma un’aggressione da parte della Russia ai danni dell'Ucraina. È quanto espresso in una dichiarazione congiunta firmata dai rappresentanti di Ucraina, Polonia e Lituania durante un incontro nel villaggio Shyrokine, nella regione di Donetsk, come ha riferito il servizio stampa dell'amministrazione regionale. "Fratelli, non siete soli. Oggi abbiamo visto con i nostri occhi un problema che non è solo il vostro problema, ma anche un problema per tutta l'Europa e il mondo intero. Questo non è un conflitto bilaterale, questa è un'aggressione di una parte, e questa parte è la Russia", ha detto Paulius Saudargas il vicepresidente del parlamento nazionale della Lituania. Il sostegno all’Ucraina è arrivato anche Malgorzata Gosiewska, membro della Camera dei deputati polacca, in visita sulla linea di contatto del Donbass. "Purtroppo, ho visto più di una guerra. Ho visto una guerra non solo qui in Ucraina, ma anche in Georgia. Secondo me, sono unite da due cose: un terribile silenzio oppressivo che regna ora dove una volta la vita ribolliva e il colpevole, che è la Federazione Russa, che ha portato dolore, distruzione e devastazione a queste terre", ha detto Gosiewska.


(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE