COLOMBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Colombia: Covid, emergenza sanitaria estesa fino al 31 maggio (4)

Bogotà, 26 feb 09:35 - (Agenzia Nova) - Nei giorni scorsi la casa farmaceutica statunitense Moderna ha confermato che invierà al governo della Colombia 10 milioni di vaccini anti-Covid. Il vaccino Moderna, si legge in un comunicato dell'industria farmaceutica, non è ancora stato approvato in Colombia per l’uso emergenziale. Moderna, si legge, lavorerà con gli organismi regolatori per conseguire le autorizzazioni necessarie prima della distribuzione. Le consegne dovrebbero iniziare a metà del 2021, ha aggiunto la società. La Colombia ha inoltre firmato un accordo per negoziare l’acquisto del vaccino russo anti-Covid Sputnik V e autorizzato l’avvio dei test clinici della fase III del vaccino della casa farmaceutica tedesca CureVac. Si tratta del secondo vaccino sperimentato in Colombia, dopo quello della casa farmaceutica belga Janssen. Il governo colombiano ha firmato contratti con la casa farmaceutica AstraZeneca per la fornitura di 10 milioni di dosi vaccinali, con Pfizer per l’invio di altrettanti vaccini e partecipa al meccanismo multilaterale Covax, che per il momento prevede per la Colombia circa 2,6 milioni di dosi. Le autorità sanitarie colombiane hanno confermato ieri 3.683 nuovi casi di contagio e 136 nuovi decessi legati alla Covid-19. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE