BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: "Lava jato", Corte suprema decide oggi se confermare sospensione a giudice Moro

Brasilia, 22 apr 11:17 - (Agenzia Nova) - Il plenum della Corte suprema del Brasile decide se confermare o meno la sospensione di Sergio Moro, il magistrato delle sentenze - oggi annullate - contro l'ex presidente Inacio Luiz Lula da Silva. Sul magistrato - stra dei processi anti corruzione noti con il nome di "Lava Jato" - gravano accuse di parzialità nella conduzione dei processi, motivo che aveva spinto una sezione della Corte, il 23 marzo, a sospenderlo dall'ufficio. Ma avendo azzerato le cause contro l'ex presidente, perché emesse da un foro ritenuto non competente , il rischio contro cui i legali di Lula hanno fatto appello è che si chiuda anche il fascicolo su Moro. La questione è stata rimessa al plenum su iniziativa del magistrato Edson Fachin, lo stesso che aveva chiesto e ottenuto l'annullamento delle sentenze. Se la corte dovesse decidere di mantenere la sospensione a Moro, Lula non avrebbe solo riguadagnato la libertà e la possibilità di candidarsi alle prossime elezioni, ma avrebbe segnato un altro importante punto nei confronti del suo grande accusatore. Il magistrato, che con la sua azione ha contribuito a far uscire di scena interi pezzi della famiglia politica socialista, aveva abbandonato la toga per entrare nel governo di Jair Bolsonaro con l'incarico di ministro della Giustizia e della Sicurezza. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE