ASSICURAZIONI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Assicurazioni: raccolta premi in calo nel 2020

Roma, 29 mar 10:30 - (Agenzia Nova) - Le conseguenze della grave crisi economica, dilagata nel nostro Paese nei primi mesi del 2020 per il diffondersi della pandemia del Covid-19, si sono riflesse inevitabilmente nel comparto assicurativo. È proprio a causa di questo stato emergenziale che nel 2020 la raccolta premi si è ridotta fortemente durante i mesi di chiusura (da marzo a maggio) per poi recuperare gradualmente nella seconda metà dell’anno. Lo rende noto l'Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici (Ania). Con riferimento alle sole imprese nazionali, il volume dei premi contabilizzati (Vita e Danni) ha sfiorato i 135 miliardi, chiudendo l’anno con un calo del 4 per cento rispetto al 2019. In particolare, le famiglie italiane hanno destinato oltre 100 miliardi dei loro risparmi per l’acquisto di assicurazioni Vita (-4,4 per cento rispetto al 2019), mentre i premi corrisposti da individui e imprese per proteggere i propri beni e i propri patrimoni attraverso l’acquisto di coperture Danni contro eventi avversi sono stati pari a 33,5 miliardi (-2,3 per cento rispetto all’anno precedente). Si è trattata di una riduzione meno allarmante di quella che si era delineata nei primi mesi della pandemia. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE