REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: governo annuncia inchiesta interna su caso Johnson-Dyson

Londra, 22 apr 16:40 - (Agenzia Nova) - Il governo britannico ha annunciato un'inchiesta interna sulla fuga di messaggi privati ​​tra il premier Boris Johnson e l'imprenditore James Dyson. I messaggi, scoperti dalla "Bbc", dimostrano che Johnson avrebbe promesso di "aggiustare" alcuni problemi fiscali relativi allo staff di Dyson di ritorno nel Regno Unito per lavorare durante la pandemia lo scorso anno. "Abbiamo incaricato il gabinetto di esaminare la questione", ha affermato un portavoce di Johnson ripreso dalla "Bbc". Il primo ministro ha affermato nella giornata di ieri che "non si scuserà" per aver provato a ottenere quanti più respiratori possibili nelle prime fasi della pandemia nel Regno Unito lo scorso anno. Il Partito laburista ha chiesto una "indagine approfondita" nei contatti tra il primo ministro e l'inventore Dyson, proprietario dell'omonimo marchio di elettrodomestici. La ministra dell'Ufficio di gabinetto ombra, Rachel Reevesk, ha affermato che lo scambio di messaggi tra il primo ministro e Dyson mostrano un "nuovo ed urgente bisogno di un'indagine". I vertici del Partito laburista hanno affermato che gli Sms sarebbero parte di una serie di "squallide" azioni da parte del governo, e hanno chiesto ad un comitato parlamentare di indagare sulla vicenda "il prima possibile". Dyson, che aveva base a Singapore, aveva inizialmente contattato il Tesoro britannico, nel marzo 2020, per assicurarsi che non ci sarebbero stati cambiamenti nello status fiscale dei suoi impiegati che avevano risposto alla chiamata del governo di Londra di tornare nel Paese per produrre quanti più respiratori possibili. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE