GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: caso Wirecard, per ministro Finanze Scholz responsabilità non è del governo (2)

Berlino, 22 apr 12:58 - (Agenzia Nova) - Al riguardo, Scholz ha ricordato di aver avviato la riforma del Bafin, volta al rafforzamento dell'agenzia”. Il ministro delle Finanze ha poi osservato che, nonostante le indicazioni sulle irregolarità nei bilanci di Wirecard, i certificati dei revisori contabili hanno sempre rassicurato. Per Scholz, è dunque “una favola assurda” che il ministero delle Finanze o il Bafin abbiano protetto Wirecard, fallita il 25 giugno 2020 dopo essere stata travolta dallo scandalo dei bilanci gonfiati per 11,9 miliardi di euro. Sulla vicenda la Procura di Monaco di Baviera indaga per falso in bilancio, frode, manipolazione del mercato e riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, i danni per le banche e gli investitori ammonterebbero a 3,2 miliardi di euro. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE