ITALIA-LIBANO

 
 

Italia-Libano: premier designato libanese Hariri ricevuto da Draghi a Palazzo Chigi

Roma, 22 apr 19:30 - (Agenzia Nova) - Il premier designato del Libano, Saad Hariri, è stato ricevuto, secondo quanto si apprende, dal presidente del Consiglio, Mario Draghi a Palazzo Chigi. Hariri si trova da ieri sera a Roma nell’ambito di un tour internazionale per discutere con alcuni dei partner del Libano la crisi che istituzionale che da mesi colpisce il Paese. Nel primo pomeriggio, Hariri è stato ricevuto alla Farnesina dal ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, con il quale ha discusso la situazione regionale e internazionale. In mattinata, Hariri ha avuto un colloquio in Vaticano con Papa Francesco. Durante il colloquio con il premier libanese, il Papa ha voluto ribadire la sua vicinanza al popolo libanese, che vive un tempo di grande difficoltà ed incertezza e ha ricordato la responsabilità di tutte le forze politiche di impegnarsi con urgenza a beneficio della nazione. Secondo quanto riferisce una nota della Santa Sede, nel riaffermare il proprio desiderio di visitare il Paese non appena ci saranno le condizioni, il Pontefice ha espresso l'auspicio che il Libano, con l’aiuto della comunità internazionale, torni ad incarnare “la fortezza dei cedri, la diversità che da debolezza diventa forza nel grande popolo riconciliato”, con la sua vocazione ad essere terra di incontro, convivenza e pluralismo.
(Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE