CLIMA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Clima: presidente Messico propone a Biden di associare lotta a cambio climatico a questione migratoria

New York, 22 apr 18:28 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, ha chiesto all'omologo statunitense, Joe Biden, di cooperare finanziariamente all’allargamento anche in Centro America del programma di riforestazione “Plantando Vidas” (Seminando Vite) e di associarlo alla concessione di visti di lavoro negli Usa. “La proposta è quella di allargare il programma al sud est del Messico e al Centro America per piantare 3 miliardi di alberi in più e generare 1,2 milioni di posti di lavoro. Noi assumeremo la nostra responsabilità economica e ci impegneremo ad aiutare nell’organizzazione produttiva. Gli Stati Uniti potrebbero finanziare il programma in El Salvador, Guatemala e Honduras (...) e potrebbero offrire a coloro che partecipano a questo programma un visto di lavoro provvisorio” ha affermato il presidente messicano intervenendo in video conferenza al vertice sul Clima organizzato dalla presidenza Biden. Secondo Lopez Obrador l’allargamento del programma di riforestazione contribuirebbe in modo efficace sia alla lotta contro il cambiamento climatico che a ridurre i flussi migratori vergo gli Stati Uniti. “Con quattro milioni di ettari di alberi si assorbono 70 milioni di tonnellate di diossido di carbonio all’anno”, ha affermato, sottolineando che la proposta punta inoltre a “ordinare i flussi migratori” e “indirizzarli con umanità e senso pratico. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE