EGITTO

 
 

Egitto: Al Sisi ordina a premier di fornire tutta l’assistenza possibile al nuovo governo libico

Il Cairo, 22 apr 18:44 - (Agenzia Nova) - Il presidente egiziano, Abdel Fatah al Sisi, ha ordinato, in incontro avvenuto oggi con il premier Mustafa Madbouli, di fornire “l'assistenza possibile a sostegno dei fratelli libici in tutti i settori”, aumentando le opportunità di cooperazione disponibili con l’obiettivo di migliorare le condizioni economiche della Libia e raggiungere condizioni di sicurezza tali per consentire le elezioni il prossimo 24 dicembre. Secondo quanto riferisce una nota della presidenza egiziana, Al Sisi ha discusso con Madbouli la recente missione in Libia guidata dal capo del governo lo scorso 20 aprile. Nell’incontro, il premier egiziano ha esposto al presidente Al Sisi i vari dossier e temi affrontati con la parte libica, compreso l'accordo sulla riapertura delle missioni diplomatiche egiziane in Libia sia a Tripoli che a Bengasi il prima possibile, l'adozione di misure urgenti per il rientro dei lavoratori egiziani in Libia, nonché la facilitazione della circolazione tra i cittadini dei due Paesi. Durante l’incontro Madbouli ha anche discusso con Al Sisi le opportunità per le aziende egiziane in Libia, in particolare nei settori dell'energia elettrica e delle infrastrutture. Madbouli ha inoltre discusso con il presidente in merito a una ripresa dei lavori dell’Alto comitato misto egiziano-libico nelle prossime settimane, per la prima volta dopo la sua sospensione nel 2009.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE