SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 

Speciale infrastrutture: Federlazio-Legacoop, transizione energetica per progettare nuovo modello sviluppo Civitavecchia

Roma, 22 apr 16:00 - (Agenzia Nova) - Un possibile driver di sviluppo potrebbe essere rappresentato anche dal progetto Enel Logistics, il cui obiettivo è quello di proporsi come partner logistico per tutti i soggetti (aziende, player logistici, operatori portuali) che hanno la necessità di movimentare e gestire volumi in import ed export, secondo i principi di sostenibilità e innovazione che guidano il gruppo. Alle progettualità marcatamente imprenditoriali dovrebbero poi affiancarsi alcune iniziative più politiche, come il riconoscimento dell'Area di Crisi Complessa e l'istituzione del Contratto d'Area per il territorio di Civitavecchia e Comuni limitrofi (Tarquinia, Allumiere, Tolfa e Santa Marinella), insieme alla messa in campo di strumenti in grado di aumentare l'attrattività del territorio (realizzazione di una Zona Logistica Semplificata, utilizzo fondi Recovery Fund) e il potenziamento di importanti infrastrutture locali (completamento Orte-Civitavecchia, collegamento metropolitano con Roma, implementazione collegamenti ferroviari Viterbo-Roma, ammodernamento rete viaria locale). (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE