RECOVERY

 
 

Recovery: Faraone (Iv), tacevano prima, ora sbraitano quando a consulenti vengono richieste elaborazioni veloci

Roma, 06 mar 16:26 - (Agenzia Nova) - "Tacevano quando veniva realizzata una struttura con 300 consulenti e manager che sostituivano i ministri. Adesso che i ministri guidano i progetti del Recovery plan e ai consulenti sono solo richieste elaborazioni veloci e fattibilità li senti sbraitare". Lo scrive su Twitter il presidente dei senatori di Italia viva, Davide Faraone, in merito alle notizie di stampa su un coinvolgimento della multinazionale di consulenza strategica McKinsey nella stesura del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) italiano. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE