DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: con accordo militare Atene e Riad alzano livello relazioni e mandano messaggio a Turchia (3)

Riad, 21 apr 16:32 - (Agenzia Nova) - La visita di Dendias e Panagiotopoulos ha avuto anche come obiettivo il rafforzamento della cooperazione con l'Arabia Saudita in vari settori, incluso il turismo, e in generale con il Consiglio di cooperazione del Golfo. A Riad, il ministro degli Esteri greco ha incontrato il segretario generale del Consiglio di cooperazione del Golfo, Nayef Falah al Hajraf, il ministro degli Affari esteri dell'Arabia Saudita, il principe Faisal bin Farhan e il ministro di Stato per gli Affari esteri Adel al Jubeir. Panagiotopoulos ha invece incontrato il vice ministro della Difesa dell'Arabia Saudita, il principe Khalid bin Salman, e il principe Faisal bin Farhan. La cooperazione tra Atene e Riad riguarda anche un maggiore coinvolgimento dei Paesi del Golfo anche nella regione del Mediterraneo. Gli accordi in campo militare tra Grecia e Arabia Saudita seguono di pochi giorni il lancio avvenuto il 16 aprile nella cittadina cipriota di Paphos della nuova partnership tra Cipro, Emirati, Grecia e Israele per affrontare le sfide regionali volta a rafforzare la sicurezza e ad avviare rapporti strategici nel settore energetico tra il Mediterraneo orientale e il Golfo. La conferenza ha riunito, per la prima in questo formato i ministri degli Esteri di Cipro, Grecia e Israele – rispettivamente Nikos Christodoulides, Nikos Dendias e Ghabi Ashkenazi – e il consigliere della presidenza della confederazione degli Emirati Anwar al Gargash. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE