SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Slovacchia, presidente Caputova, Forze armate tornino a dedicarsi all'addestramento

Bratislava, 21 apr 13:30 - (Agenzia Nova) - Le Forze armate slovacche devono tornare a dedicarsi all'addestramento. Lo ha detto la presidente della Slovacchia, Zuzana Caputova, ripresa dall'agenzia di stampa "Tasr". "Sebbene i militari abbiano avuto un ruolo essenziale nella gestione dell'emergenza pandemica dovuta al coronavirus, occorre che essi mantengano un livello di preparazione operativa", ha detto Caputova rendendo nota la sua opinione sui social network dopo un colloquio con il ministro della Difesa, Jaroslav Nad, e con il capo di Stato maggiore della Difesa, Daniel Zmek. Il capo dello Stato ha segnalato la necessità di rendere il Paese più pronto ad affrontare situazioni di emergenza di natura non militare senza l'ausilio dei militari. "Apprezzo che i nostri soldati siano costantemente pronti a fare i conti con situazioni di crisi e aiutare i cittadini. Tuttavia potrebbero esserci situazioni nelle quali la Slovacchia dovrà affrontare sfide più complesse e diverse crisi assommate", ha detto Caputova. Tra i temi discussi durante il colloquio ci sono le preoccupazioni per la crescente presenza militare russa lungo il confine con l'Ucraina. "Siamo tutti d'accordo che tale presenza sia inconsueta e contribuisca all'instabilità dell'Ucraina e dell'intera regione. E' importante per noi che la sicurezza in Ucraina sia calma, stabile e prevedibile", ha aggiunto il capo dello Stato. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE