ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: ministro Esteri Aurescu, trilaterale con Polonia e Turchia rafforza la Nato

Bucarest, 21 apr 16:36 - (Agenzia Nova) - La riunione trilaterale Romania-Polonia-Turchia è un "triangolo di stabilità" in termini di rafforzamento della posizione di deterrenza e difesa della Nato sul fianco orientale. Lo ha detto il ministro degli Esteri romeno, Bogdan Aurescu, durante la conferenza "Sfide per la sicurezza dal Mar Baltico al Mar Nero. La visione di Romania, Polonia e Turchia". L'evento si è svolto in videoconferenza tra Bucarest, Varsavia e Ankara, in occasione della trilaterale sui temi della sicurezza con la partecipazione dei ministri degli Esteri di Romania, Polonia e Turchia. Il ministro degli Esteri Aurescu e l'omologo polacco Zbigniew Rau hanno partecipato oggi alla sessione ministeriale sull'importanza del formato di dialogo trilaterale Romania-Polonia-Turchia nell'attuale contesto di sicurezza, mentre il ministro degli Esteri turco Mevlut Çavusoglu ha inviato un videomessaggio. Nel suo discorso, il ministro Aurescu ha sottolineato il valore aggiunto della trilaterale nella gestione delle attuali sfide alla sicurezza, soprattutto in termini di rafforzamento della posizione di deterrenza e difesa della Nato sul fianco orientale. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE