SIRIA

 
 

Siria: scontri nel nord del Paese, vittime e feriti tra forze governative

Damasco, 21 apr 08:08 - (Agenzia Nova) - Diversi militari delle forze governative siriane sono rimasti uccisi e feriti, ieri, in uno scontro con i gruppi armati di opposizione nel sud del governatorato di Idlib, nel nord-ovest della Siria. Secondo fonti del quotidiano panarabo “Al Arabi al Jadid”, i gruppi ribelli hanno bombardato con razzi di produzione locale una postazione delle forze di Damasco lungo l’asse di Al Malaja, a sud di Idlib, causando un numero imprecisato di vittime e feriti tra i ranghi delle forze governative. Il bombardamento, secondo le fonti, giunge in risposta ai continui attacchi dell’esercito siriano nel distretto di Jabal al Zawiya. Poche ore prima, nella notte tra il 19 aprile e ieri, le forze di Damasco avevano effettivamente bombardato i villaggi di Deir Sunbul, Binin e Sarjah, in quell’area. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE