ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Rosneft mira a ridurre significativamente emissioni CO2 entro il 2035

Mosca, 26 feb 10:52 - (Agenzia Nova) - Rosneft è la prima società nel mercato russo a presentare un piano per contenere le emissioni, riducendo l'impronta di CO2 entro il 2035. Il primo vicepresidente di Rosneft Didier Casimiro ne ha parlato alla presentazione del piano di gestione dell'anidride carbonica. Nel 2018, Rosneft ha aderito a 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, una delle cui priorità è la lotta ai cambiamenti climatici, ha ricordato Casimiro. "Negli ultimi tre anni, gli investimenti verdi di Rosneft sono ammontati a 120 miliardi di rubli", ha dichiarato il vicepresidente della compagnia statale russa. Questo investimento ha consentito all'azienda di risparmiare 1,7 milioni di tonnellate di petrolio equivalente. Rosneft ha inoltre piantato 3,5 milioni di alberi. La conversione verde passa anche attraverso la mutazione del portafoglio di prodotti. Nel 2013-2020, la produzione di gas dell'azienda è aumentata di 1,6 volte, raggiungendo i 62,8 miliardi di metri cubi l'anno. Entro la fine del 2020, la quota di gas ha superato il 20 per cento della produzione totale di idrocarburi di Rosneft. Entro la fine del 2022, Rosneft prevede di aumentare la quota di gas nel portafoglio totale dell'azienda al 25 per cento. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE