IRLANDA DEL NORD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Irlanda del Nord: trasporto pubblico chiede ingenti finanziamenti per la ripresa dal Covid

Londra, 21 apr 10:38 - (Agenzia Nova) - Translink, il sistema di trasporto pubblico dell’Irlanda del Nord, avrà bisogno di 50 milioni di sterline (58 milioni di euro) in più tra il 2021 e il 2022 per attenuare gli effetti del Covid-19. Lo hanno fatto sapere alti funzionari del dipartimento per le Infrastrutture nordirlandese, che hanno comunicato una riduzione del 40 per cento dei passeggeri nel novembre 2020 rispetto all’anno precedente. La ministra delle Infrastrutture nordirlandese, Nichola Mallon, ha descritto la posizione finanziaria della società di trasporti come “difficile”, chiarendo che l’obiettivo di Translink era ottenere più di 20 milioni di sterline (23 milioni di euro) di risparmi nell’anno finanziario 2020-21. "Questi sforzi permettono a Translink di iniziare l'anno finanziario in corso su una base finanziaria stabile", ha detto Mallon a all’emittente televisiva “Bbc News Ni”, specificando che "è probabile che continueremo a vedere entrate ridotte a causa di un numero di passeggeri inferiore al normale nell'anno a venire e, di conseguenza, la posizione finanziaria di Translink sarà difficile". (segue) (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE