ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: coalizione di governo firma nuovo accordo per uscire da crisi politica (5)

Bucarest, 21 apr 09:28 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Salute romeno, Vlad Voiculescu, è stato rimosso dall’incarico dal premier, Florin Citu. La decisione è avvenuta il 14 aprile dopo che il premier Citu ha avuto un incontro con il leader dell'Alleanza Usr Plus, partito della coalizione di governo, il vice premier Dan Barna. L’incarico di ministro della Salute è stato affidato ad interim allo stesso Barna. "Oggi, 14 aprile, ho presentato al presidente della Romania, Klaus Iohannis i documenti di rimozione dall’incarico di ministro della Salute di Vlad Voiculescu. L'interim sarà ricoperto dal vice premier Dan Barna sino alla nomina di un nuovo ministro. Allo stesso tempo, ho deciso di rimuovere Andreea Moldovan dall’incarico di segretario di Stato presso il ministero della Salute, e la decisione sarà pubblicata sulla Gazzetta ufficiale", ha annunciato Citu in una nota. Il licenziamento di Vlad Voiculescu arriva dopo settimane di tensione nella coalizione, ma la decisione del premier è arrivata un giorno dopo l'ordine firmato da Moldovan che prevede nuovi criteri per sottoporre a misure di quarantena una specifica località del Paese. L'ordinanza è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale senza informare il primo ministro. Moldovan ha dichiarato di non aver discusso personalmente con il premier, ma che il documento è stato discusso e votato nel Comitato tecnico-scientifico, che è un organismo interministeriale e nel quale si decidono anche le decisioni del Comitato nazionale per il coordinamento delle attività vaccinali (Cncav). (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE