USA

 
 

Usa: il senatore repubblicano Roy Blunt non si ricandiderà nel 2022

New York, 08 mar 18:38 - (Agenzia Nova) - Il senatore Roy Blunt, numero quattro del Partito repubblicano, non si ricandiderà per le elezioni di medio termine del 2022 negli Stati Uniti. Lo ha annunciato lo stesso esponente politico del Missouri in un video messaggio. "Dopo 14 vittorie elettorali, tre per l'ufficio della contea, sette per la Camera dei rappresentanti e quattro per lo Stato, ho deciso di non candidarmi per la rielezione al Senato degli Stati Uniti il prossimo anno", ha spiegato Blunt. Eletto per la prima volta al Senato nel 2010 dopo aver servito per 14 anni alla Camera, Blunt è il quinto repubblicano ad annunciare il proprio ritiro dalla vita politica dopo le elezioni dello scorso 3 novembre: a precederlo sono stati Rob Portman dell'Ohio, Pat Toomey della Pennsylvania, Richard Shelby dell'Alabama e Richard Burr della Carolina del Nord. L'annuncio è destinato ad alimentare una serrata corsa alle primarie repubblicane nel Missouri, uno Stato nel quale l'ex presidente Donald Trump è ancora estremamente popolare. La scorsa settimana l'attuale governatore Eric Greitens ha fatto sapere che sta valutando l'ipotesi di candidarsi per il Senato il prossimo anno. Altri potenziali candidati, secondo la rivista "Politico", sono i rappresentanti Ann Wagner e Jason Smith, il vice governatore Mike Kehoe, il procuratore generale Eric Schmitt e il segretario di Stato Jay Ashcroft. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE