ENERGIA

 
 

Energia: Iraq, Sinopec svilupperà giacimento gas di Mansuriya

Baghdad, 21 apr 08:38 - (Agenzia Nova) - La compagnia energetica statale cinese Sinopec si è aggiudicata un contratto per lo sviluppo del vasto giacimento di gas naturale di Mansuriya, nell’est dell’Iraq. Lo ha annunciato il ministero del Petrolio di Baghdad, secondo cui il contratto avrà una durata di 25 anni, estendibile per altri cinque. Il giacimento, le cui riserve sono stimate a 4.500 miliardi di piedi cubici, produrrà inizialmente 50 milioni di piedi cubici standard, con l’obiettivo di raggiungere i 300 milioni, ha detto il dicastero, senza fornire tuttavia una scadenza temporale. L’Iraq produce attualmente 1,5 miliardi di piedi cubici al giorno e intende aumentare la quota a 4 miliardi entro il 2025. Lo sfruttamento del giacimento era stato appaltato nel 2010 a un consorzio guidato dalla compagnia petrolifera turca Tpao, con accordo siglato nel 2011. Il consorzio, che includeva anche la Korea Gas Corporaton (Kogas) e Kuwait Energy, fu costretto tuttavia a sospendere le operazioni nel 2014, dopo l’espansione dello Stato islamico (Is) nel Paese: il giacimento, situato nel governatorato di Diyala, non si trovava in un’area posta direttamente sotto il controllo dell’organizzazione, ma in una regione instabile. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE