TURCHIA

 
 

Turchia: rimpasto di governo, Erdogan cambia tre ministri

Ankara, 21 apr 10:04 - (Agenzia Nova) - Nuovo rimpasto di governo in Turchia. Sono tre i cambiamenti all’interno della squadra del presidente Recep Tayyip Erdogan: Derya Yanik è stata nominata ministra della Famiglia e dei servizi sociali; Vedat Bilgin è il nuovo ministro del Lavoro e della sicurezza sociale; Mehmet Mus, invece, è il nuovo ministro del Commercio. I cambiamenti sono stati pubblicati in Gazzetta ufficiale. Derya Yanik è un avvocato e membro del consiglio dell’Associazione delle donne della democrazia (Kadem). Non porta il velo ed era nel Comitato centrale decisionale e amministrativo del Partito della giustizia e dello sviluppo (Akp). La sua nomina sembra tesa a stemperare le polemiche dopo il ritiro di Ankara dalla Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne. Il nuovo ministro del commercio Mus è membro del partito Akp ed economista: ha conseguito un master presso la School of Economic Sciences della Washington State University e in seguito un dottorato in Storia economica presso l'Università Marmara di Istanbul. Bilgin, teoricamente non affiliato ad alcun partito, è uno dei principali consiglieri del presidente Erdogan ed è stato il capo del Comitato presidenziale per le politiche sociali. Il quotidiano governativo turco “Daily Sabah” sottolinea che anche il partito Akp potrebbe subire dei cambiamenti interni “in linea con gli obiettivi del 2023”.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE