USA

 
 

Usa: presunte molestie sessuali, sindaco di New York de Blasio chiede indagine su governatore Cuomo

New York, 25 feb 18:19 - (Agenzia Nova) - Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha chiesto oggi un’indagine indipendente sulle accuse di molestie sessuali formulate nei confronti del governatore dello Stato, Andrew Cuomo. “Si tratta di accuse davvero inquietanti. Dobbiamo prenderle sul serio. Quando una donna si fa avanti con accuse così specifiche, queste vanno prese sul serio”, ha dichiarato de Blasio in conferenza stampa. Il sindaco democratico di New York è noto per avere un rapporto tormentato con il governatore, anch’egli esponente del Partito democratico. Ieri, in un post sul social network Medium, una ex collaboratrice, Lindsey Boylan, ha accusato Cuomo di averla baciata senza permesso e di essersi comportato in maniera “inappropriata” sul posto di lavoro. “Abbiamo bisogno di un’approfondita indagine indipendente. E voglio sottolineare la parola ‘indipendente’, ovvero condotta da individui o entità che non sono compromessi, né dominati dall’ufficio del governatore”, ha dichiarato oggi de Blasio. “Questo genere di comportamenti, se è tutto vero, è inaccettabile – ha concluso il sindaco - da parte di qualsiasi funzionario pubblico, da parte di chiunque. Dobbiamo arrivare alla verità”. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE