BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: covid, concesso uso in emergenza ad anticorpi monoclonali (3)

Brasilia, 20 apr 20:26 - (Agenzia Nova) - La richiesta per l'uso di emergenza del "cocktail di anticorpi" artificiale progettato per produrre resistenza al coronavirus (Saes-CoV-2) era stata inviata lo scorso 2 aprile, corredata da un dossier di 3.626 pagine ricche di dati e informazioni sul farmaco. Lo scorso 12 marzo l'Anvisa aveva concesso la registrazione del farmaco anti-virale Remdesivir, nonostante l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ne abbia sconsigliato l'utilizzo. Il Remdesivir è prodotto dalla biofarmaceutica statunitense Gilead Sciences e il suo nome commerciale è Veklury. Si tratta di un medicinale sintetico usata per via endovenosa che, in teoria, agisce prevenendo la replicazione virale. Negli Stati Uniti è stato utilizzato da novembre, nonostante il parere contrario dell'Oms che a ottobre ha presentato i risultati di uno studio secondo cui il Remdesivir non previene la morte o il peggioramento della malattia. Il farmaco non sostituisce i vaccini contro la Covid-19. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE