GRECIA-TURCHIA

 
 

Grecia-Turchia: ministero Esteri Atene, rimaniamo impegnati a promuovere agenda positiva

Atene, 16 apr 12:19 - (Agenzia Nova) - Il governo della Grecia rimane impegnato a "promuovere un'agenda positiva" nei rapporti con la Turchia, auspicando un rafforzamento della cooperazione in una serie di settori. E' quanto precisato oggi dal ministero degli Esteri greco tramite un comunicato stampa, diffuso dopo la conferenza stampa di ieri pomeriggio ad Ankara tra i capi della diplomazia dei due Paesi, Nikos Dendias e Mevlut Cavusoglu, definita "inusualmente tesa" da alcuni media della regione. Il ministro degli Esteri Dendias ha avuto un incontro questa mattina con il premier Kyriakos Mitsotakis per fare il punto della situazione dopo la missione di ieri ad Ankara da parte del capo della diplomazia greca. "Ci sono sempre stati e ci saranno sempre disaccordi" nei rapporti tra la Turchia da una parte e la Grecia e l'Unione europea dall'altra, si legge in un comunicato del ministero degli Esteri di Atene. Secondo la nota, Dendias ha sottolineato ieri che il governo ellenico "ha una chiara volontà di promuovere un'agenda positiva nei rapporti tra i due Paesi". Secondo la diplomazia di Atene, un rafforzamento della cooperazione tra Grecia e Turchia su economia e commercio aiuterà ad un allentamento delle tensioni e ad un miglioramento complessivo dei rapporti. I diplomatici greci, viene sottolineato nella nota, hanno proposto 15 aree in cui Atene e Ankara possono cooperare. La nota termina rimarcando che la Grecia è fermamente impegnata al rispetto del diritto internazionale ed europeo. (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE