COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: ex "comfort women" perdono causa contro il Giappone (2)

Seul, 21 apr 06:37 - (Agenzia Nova) - Il tema delle "comfort women" è al centro della crisi diplomatica in corso ormai da anni tra Giappone e Corea del Sud. Il presidente sudcoreano, Moon Jae-in, ha dichiarato lo scorso primo marzo che la sua amministrazione è pronta a confrontarsi con il Giappone per tentare di sanare la frattura diplomatica causata negli ultimi due anni dalla riemersione delle dispute storiche tra i due Paesi. "Il nostro governo è pronto a sedere ad un tavolo e condurre colloqui con il governo giapponese in qualsiasi momento", ha detto Moon nel corso di un discorso per il 102mo anniversario del Movimento indipendentista del primo marzo, un movimento studentesco che nel 1919 tentò la sollevazione contro l'occupazione coloniale della Penisola Coreana da parte del Giappone imperiale. "Sono fiducioso che se ci riuniremo in uno spirito di comprensione delle reciproche prospettive, saremo anche inb grado di risolvere con saggezza le questioni del passato", ha detto il presidente sudcoreano. Moon ha ribadito la richiesta del suo governo di una soluzione definitiva alle dispute storiche basata su un approccio "incentrato sulle vittime". (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE