REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: nuova causa contro TikTok, avrebbe violato dati personali di 3,5 milioni di minori

Londra, 21 apr 09:19 - (Agenzia Nova) - L'ex commissaria per i minori in Inghilterra, Anne Longfield, ha avviato un procedimento legale per conto di 3,5 milioni di bambini sotto i 13 anni contro il social network TikTok. Longfield ha affermato che la piattaforma social avrebbe raccolto illegalmente i dati personali da milioni di bambini dal mese di maggio 2018, quando è stato introdotto il Regolamento generale sulla protezione dei dati (Gdpr). L’accusa sostiene che il social network, fondato dalla società cinese ByteDance, avrebbe violato intenzionalmente le norme sulla protezione dei dati, prendendo le informazioni personali dei bambini senza preavviso, trasparenza o il necessario consenso. Si sostiene inoltre che i dati personali siano stati raccolti all'insaputa di genitori e figli. Obiettivo della causa è ottenere un risarcimento potenzialmente da diversi miliardi di sterline per milioni di bambini potenzialmente colpiti dalle violazioni compiute da Tik Tok. Le politiche di TikTok nel Regno Unito non consentono ai minori di 13 anni di utilizzare l'app e a coloro che la scaricano viene chiesto di inserire la loro età al momento della registrazione. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE