CINA

 
 

Cina: indice Pmi settore non manifatturiero in aumento a 56,4 a novembre

Pechino, 30 nov 2020 08:17 - (Agenzia Nova) - L'indice dei direttori degli acquisti (Pmi) per il settore non manifatturiero della Cina si è attestato a 56,4 a novembre, in aumento rispetto al 56,2 di ottobre. Lo ha reso noto oggi l'Ufficio nazionale di statistica (Nbs) cinese. Un numero superiore a 50 indica espansione, mentre uno inferiore a 50 riflette una contrazione. L’indice Pmi non manifatturiero è al di sopra di 50 da nove mesi consecutivi. A novembre, la ripresa del settore dei servizi ha continuato ad accelerare, con il sottoindice delle attività imprenditoriali in espansione a 55,7, da 55,5 del mese precedente. "Grazie alle misure mirate e tempestive del paese contro la pandemia di Covid-19, il mercato dei consumatori si è ripreso in modo ordinato e il settore dei servizi è rimbalzato costantemente", ha affermato Zhao Qinghe, statistico dell’Nbs. L'analisi dei dati mostra che i sottoindici per le attività di trasporto ferroviario, aviazione civile e finanza sono rimasti sopra 60. Inoltre, il sottoindice che rispecchia le aspettative di attività commerciale ha raggiunto 61,1, rimanendo sopra 61 per il quinto mese consecutivo, dimostrando che la maggior parte delle imprese di servizi era ottimista sullo sviluppo del settore. Il settore delle costruzioni ha continuato la sua robusta crescita, poiché il sottoindice per le attività commerciali si è attestato a 60,5, in aumento rispetto a 59,8 di ottobre.
(Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE