BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: covid, concesso uso in emergenza ad anticorpi monoclonali

Brasilia, 20 apr 20:26 - (Agenzia Nova) - L'Agenzia nazionale di vigilanza sanitaria (Anvisa) del Brasile ha concesso oggi l'autorizzazione all'uso emergenziale del farmaco anti-virale Remdesivir, rendendo possibile l'inserimento del medicinale nel protocollo di cura dei pazienti Covid-19. Si tratta di un cocktail che contiene la combinazione di anticorpi casirivimab e imdevimab (Regn-CoV2), due medicinali sperimentali sviluppati dall'azienda farmaceutica svizzera Roche, che bloccano l'ingresso del virus nella cellula. Secondo quanto approvato da Anvisa gli anticorpi devono essere somministrati insieme mediante infusione endovenosa. Il trattamento è indicato per adulti e pazienti pediatrici (di età pari o superiore a 12 anni che pesano almeno 40 chili) che non necessitano di terapia con ossigeno. Il farmaco non è infatti raccomandato in pazienti critici. Gli anticorpi sono già stati approvati per l'uso di emergenza in Stati Uniti, Canada e Svizzera. Sono stati anche raccomandati per l'uso dall'Agenzia europea per i medicinali (Ema). (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE