SPAGNA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Spagna: presidente Catalogna Aragones, Mossos d'Esquadra avranno sempre sostegno

Madrid, 03 mar 12:39 - (Agenzia Nova) - I Mossos d'Esquadra, corpo di polizia locale della Catalogna, "hanno ed avranno sempre l'appoggio della Generalitat". Lo ha affermato oggi nel corso del suo intervento al Parlamento catalano il presidente ad interim del governo locale, Pere Aragonès, chiarendo che "la violenza non è mai la via, non risolve mai nulla ma aggrava solo i conflitti". Aragonès ha condannato con fermezza gli scontri delle ultime due settimane in varie città della Catalogna, ed in particolare Barcellona, dopo la detenzione del rapper, Pablo Hasel, con le accuse di incitamento al terrorismo ed oltraggio alla Corona. Tuttavia, il presidente ad interim e candidato alla presidenza della Generalitat per il partito indipendentista Sinistra repubblicana di Catalogna (Erc), ha sottolineato che bisogna andare "alla radice dei problemi" ed affrontare le "cause profonde" che motivano il "disordine sociale" alla base delle proteste. Secondo Aragonès, questo implica "non chiudere gli occhi" sulla precarietà e le disuguaglianze derivanti dall'attuale crisi economica e sociale e alle situazioni creare dal reato di "oltraggio alla Corona" che limitano il "diritto alla libertà di espressione". (segue) (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE