DONBASS

 
 

Donbass: ministero Esteri russo, dispiegamento missione di pace Onu non è all'ordine del giorno

Mosca, 21 apr 09:00 - (Agenzia Nova) - Il dispiegamento di una missione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite nel Donbass, l’area orientale dell’Ucraina, non è attualmente all'ordine del giorno. Lo ha detto il direttore del dipartimento sulle organizzazioni internazionali del ministero degli Esteri russo, Piotr Iljichev, in un’intervista all’agenzia di stampa “Sputnik”. “La questione dell'introduzione di una missione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite nel Donbass non è all'ordine del giorno. L'importante è ora costringere Kiev ad attuare pienamente e coerentemente gli accordi di Minsk come unico modo possibile per raggiungere la pace nell'est dell'Ucraina", ha detto Iljichev. La serie di misure di Minsk, approvate dalla risoluzione 2202 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, si riferisce al ruolo dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) negli sforzi di pace, ha ricordato il diplomatico. "La missione speciale di monitoraggio dell'Osce ha lo scopo di controllare l'attuazione del cessate il fuoco, per verificare il disimpegno delle forze e il ritiro delle armi dalla linea di contatto. Il livello della sua efficacia è un'altra questione da discutere", ha aggiunto Iljichev. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE