GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: caso Wirecad, il ministro dell'Economia Altmaier si difende dalle accuse

Berlino, 21 apr 07:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Economia e dell'Energia tedesco, Peter Altmaier, si è difeso dalle accuse nel corso dell'audizione che ha tenuto ieri, 20 aprile, alla commissione d'inchiesta del Bundestag sul caso Wirecard. È quanto riferisce il settimanale “Die Zeit”. In particolare, Altmaier è stato accusato per le presunte omissioni della società di revisione contabile Apas, di cui ha la supervisione legale, nei controlli su Wirecard. Al riguardo, l'esponente dell'Unione cristiano-democratica (Cdu) ha evidenziato che nel 2019, alle prime indiscrezioni sulle irregolarità di bilancio in Wirecard, è stata avviata un'indagine preliminare. Lo stesso amministratore delegato di questa azienda, Ralf Bose, è stato licenziato a seguito di “attività controverse” con le azioni del gruppo tedesco per la fornitura di servizi finanziari. Il ministro dell'Economia e dell'Energia tedesco ha poi affermato di non non aver visto “alcuna evidente omissione nell'affrontare la questione di Wirecard da parte di Apas”. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE