ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: il Giappone guarda al Vietnam per il primo accordo di "oil-sharing"

Tokyo, 21 apr 06:06 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone punta a negoziare con il Vietnam il suo primo accordo di "oil-sharing" con un partner del Sud-est asiatico. Lo hanno riferito fonti governative del Giappone al quotidiano "Nikkei", secondo cui Tokyo sta esplorando la sottoscrizione di una serie di accordi analoghi nella regione per garantirsi l'approvvigionamento di idrocarburi nell'eventualità di interruzioni delle catene di fornitura. Una delle proposte allo studio del Giappone, e già sottoposta in via esplorativa all'Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico (Asean), prevede che ciascun partecipante all'accordo accumuli riserve di petrolio grezzo, benzina, diesel e e altri prodotti petroliferi, nell'eventualità di situazioni di emergenza che interrompano le forniture ordinarie. Tokyo ha deciso di intraprendere i negoziati per la condivisione delle riserve petrolifere con il Vietnam una volta superata la crisi pandemica, e con l'obiettivo di giungere a un accordo nei tempi più stretti possibili. Il Giappone intende però avviare negoziati analoghi con Indonesia, Thailandia, Malesia e altri Paesi dell'Asean, ai quali potrebbe anche offrire un servizio di guidance per lo sviluppo di piani per la creazione di riserve petrolifere. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE