CONGO-KINSHASA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Congo-Kinshasa: proteste contro caschi blu Onu, ucciso un manifestante ad Oicha (2)

Kinshasa, 15 apr 16:22 - (Agenzia Nova) - In visita da lunedì nel Nord Kivu, il vice rappresentante speciale per la protezione e le operazioni della Monusco, Khassim Diagne, ha ammesso che la missione è venuta meno al suo ruolo di proteggere la popolazione nell'est del Paese e "nell'applicazione concreta" del suo mandato. "Ho sentito il grido di disperazione della gente che oggi è veramente indifesa. Sono il primo a riconoscere le mancanze di Monusco ed è su questo che lavoreremo", ha detto Diagne annunciando l'arrivo nella regione delle forze speciali dell'esercito. "Monusco è qui, dietro le Fardc (Forze armate congolesi). E stiamo lavorando con loro giorno e notte, per sviluppare un piano operativo che sarà un più robusto di quello che abbiamo visto finora, con l'arrivo di forze speciali come parte della Brigata di Intervento che già conoscete". Diagne ha precisato che la nuova forza "sarà composta da elementi agili, elementi mobili ed elementi che saranno a disposizione delle forze armate della Rdc, per poter svolgere operazioni un po' più visibili, un po' più marcate". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE