TAIWAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Taiwan: cinque parlamentari Usa introducono il Taiwan Solidarity Act

New York, 20 apr 09:55 - (Agenzia Nova) - La Cina sfrutta la risoluzione 2758 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite come base per le sue rivendicazioni a Taiwan. Lo ha dichiarato Steve Chabot, uno dei cinque membri del Congresso degli Stati Uniti che ieri,19 aprile, hanno presentato un disegno di legge teso a contrastare la campagna di Pechino tesa a forzare organizzazioni ed entità internazionali a riconoscere Taiwan come parte integrante della Cina. Il "Taiwan Solidarity Act" è stato presentato al Congresso dai parlamentari Steve Chabot, John Curtis, Gerry Connolly, Albio Sires, Mario Diaz-Balart e Ami Bera. Curtis ha osservato che "sebbene il Taipei Act abbia rafforzato i legami tra gli Stati Uniti e Taiwan, Pechino ha continuato a fare pressioni sulle organizzazioni internazionali affinché elenchino Taiwan come parte della Cina. La nostra intenzione è quella di contrastare questa campagna di intimidazione", ha detto il deputato. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE