COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: governo, cooperazione contro le barriere non tariffarie al commercio (3)

Seul, 20 apr 06:41 - (Agenzia Nova) - L'indice dei prezzi al consumo in Corea del Sud ha segnato l'aumento più consistente da 14 mesi a questa parte lo scorso marzo, per effetto di un incremento sensibile dei prezzi di prodotti agricoli e petroliferi. E' quanto si evince dai dati ufficiali pubblicati dall'ente statistico ufficiale di quel Paese oggi, 2 aprile. A marzo l'indice dei prezzi al consumo della Corea del Sud si è attestato all'1,5 per cento annuo, quattro decimi di punto in più rispetto a febbraio: un segnale che la ripresa post-pandemica in Corea del Sud sta iniziando ad accumulare pressione sull'andamento dei prezzi. L'indice dei prezzi al consumo non registrava un aumento così consistente da gennaio 2020. L'inflazione core, che esclude i prezzi dei beni alimentari e petroliferi, è aumentata dello 0,6 per cento annuo. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE