KOSOVO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Kosovo: sondaggio, maggioranza dei cittadini chiede trasparenza su vaccini anti-Covid

Pristina, 20 apr 09:48 - (Agenzia Nova) - La maggioranza dei cittadini kosovari chiede maggiore trasparenza al governo e alle autorità sanitarie circa la campagna di vaccinazione anti-Covid. È quanto emerge da un sondaggio condotto dalla società Pyper per l'emittente "Rtv Dukagjini". Secondo l'indagine il 69 per cento degli intervistati ha affermato che il governo del Kosovo deve essere più trasparente nel processo di protezione dei vaccini contro il coronavirus. Oltre il 52 per cento dichiara di non credere che il ministro della Salute Arben Vitia abbia rifiutato un contratto con la compagnia farmaceutica Pfizer per l'omonimo vaccino. Il 26 per cento ha, invece, affermato di credere che Vitia abbia rifiutato di firmare il contratto, mentre il 21 per cento ha dichiarato di non avere un'opinione in merito. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE